commento a Cass.civ.SU 5.12.2017/5.5.2018 n.12477